PROGETTO " CRESCERE IN MUSICA " DEL " DUO RICERCARE "

I laboratori didattici per i diversi gradi di istruzione, si propongono di promuovere la conoscenza della musica colta, attraverso l'ascolto di uno strumento noto e aggregante come la chitarra. Lo scopo è quello di accostare e far apprezzare ai bambini e ai ragazzi la bellezza del suono di questo strumento a corde attraverso delle lezioni/concerto che, adeguate alla fascia d'età alle quali si rivolgono, stimolino la curiosità e l'interesse per la musica e la sua storia. I bambini più piccoli verranno coinvolti per mezzo del racconto di fiabe e favole conosciute e inventate, tutte vicine alla loro sensibilità, la cui narrazione verrà accompagnata dal suono. I più grandi, saranno introdotti alla conoscenza delle parti dello strumento e alle sue possibilità sonore e potranno apprezzarne la musicalità attraverso l'ascolto delle esecuzioni di brani classici e moderni. Tutte le attività svolte nei diversi laboratori proposti offrono agli insegnanti spunti di lavoro e di approfondimento per l'Educazione Musicale e, a livello interdisciplinare, con la Storia, la Lingua Italiana e la parte di civiltà delle Lingue Straniere. Le lezioni/concerto sono tenute da due musiciste professioniste con una grande esperienza didattica e concertistica; hanno la durata di circa 1 ora e si svolgono presso le scuole che ne fanno richiesta.
Le due concertiste sono disponibili a programmare eventuali interventi in collaborazione con gli insegnanti.

UNA STORIA DA……..SUONARE

Cos'è mai una storia, senza una musica che ne sottolinei gli avvenimenti, i passaggi… le paure e i fatti principali? Proviamo dunque ad ascoltarne una, bella e divertente, che oltre alle parole, ci avvolga dal suono magico e vibrante della chitarra…sarà una grande sorpresa! Il percorso è rivolto ai bambini di 4 e 5 anni della Scuola dell'Infanzia e a quelli del primo anno della Scuola Primaria. Il laboratorio prevede un incontro/concerto della durata di circa 1 ora, in cui le due musiciste intratterranno i bambini con il racconto di una bella storia, stimolando la loro attenzione e curiosità sul piano espressivo-figurativo e soprattutto su quello musicale. I bambini verranno coinvolti nella narrazione suonando i piccoli strumenti dello strumentario Orff , riproducendo suoni e rumori presenti nella storia. La scoperta della chitarra e del suo suono sarà per i più piccoli un'esperienza entusiasmante.

CURIOSANDO TRA LE CORDE

Com'è fatto uno strumento a corde? E' vero che la chitarra ha la tastiera? Come si fa a pizzicare le corde? A cosa serve il buco? … Divertiamoci a smontare pezzo per pezzo lo strumento e scopriamo il suo segreto! Il percorso è rivolto ai bambini del secondo e del terzo anno della Scuola Primaria e si propone di far scoprire come è fatto uno strumento a corda, come si suona e di quali parti è composto. Tutto ciò concretamente, infatti smonteremo una chitarra e… davanti agli occhi dei bambini per osservare e denominare le varie parti. Il laboratorio prevede un incontro/concerto della durata di circa 1 ora, in cui, oltre alla parte didattica sopra esposta, le due musiciste si esibiranno, proponendo brani di diversi generi musicali attraverso cui far apprezzare al meglio la sonorità dello strumento a corda.

DALLA GUITARRA ALLA CHITARRA MODERNA

La storia di uno dei più famosi strumenti a corde, la chitarra ci introduce alla conoscenza della storia della musica dal rinascimento ad oggi. Il percorso è rivolto ai bambini del quarto e del quinto anno della Scuola Primaria e della scuola Primaria di Secondo Grado. Propone ai ragazzi di vivere un viaggio musicale nel tempo, nel quale apprendere i segreti della chitarra. Scopriranno e osserveranno concretamente come è fatta una chitarra e di quali parti si compone; verranno mostrate le caratteristiche dello strumento e la sua evoluzione nel tempo anche con l'ausilio di immagini, per individuarne le progressive evoluzioni nella struttura e nel suono. Il laboratorio prevede un incontro/concerto della durata di circa 1 ora e mezza, in cui, oltre alla parte didattica sopra esposta, le due musiciste si esibiranno, proponendo brani di diversi generi musicali e di diversi periodi storici attraverso cui far apprezzare al meglio la sonorità dello strumento a corda.